Professionalità, etica, passione

Per altre news www.studiomeli.it

La mancata comunicazione all’ENEA non comporta la revoca della detrazione per ristrutturazioni edilizie

Con la risoluzione n. 46/E del 18 aprile 2019 l’Agenzia Entrate ha fornito indicazioni circa gli effetti della mancata trasmissione per via telematica all’ENEA delle informazioni sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio, per il monitoraggio e la valutazione del risparmio energetico conseguito. La risoluzione precisa in conclusione che in…

Addio alla PEC per richiedere l’accesso al portale “Fatture e Corrispettivi”

L’Agenzia Entrate, con il Provvedimento n. 96618, ha modificato, a partire dal 31 maggio, le modalità tramite cui un intermediario può chiedere accesso al portale “Fatture e Corrispettivi” di un proprio cliente. Inizialmente, le modalità per il conferimento/revoca delle deleghe per l’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica erano state stabilite con il…

L’equity crowdfunding: un’opportunità per lo sviluppo delle aziende

Con il termine crowdfunding si indica il processo con cui più persone (“folla” o “crowd”) conferiscono somme di denaro (“funding”), anche di modesta entità, per finanziare un progetto imprenditoriale o iniziative di diverso genere utilizzando siti internet (“piattaforme” o “portali”) e ricevendo talvolta in cambio una ricompensa. Esistono diverse tipologie di…

Precompilata 2019: dal 15 aprile si può consultare la propria dichiarazione, invio dal 2 maggio

Dal pomeriggio di lunedì 15 aprile è online la dichiarazione dei redditi precompilata. Il 730 potrà poi essere accettato/integrato e inviato direttamente via web a partire dal 2 maggio e fino al 23 luglio. Oltre ai dati già a disposizione, l’Agenzia delle Entrate ha già inserito nei modelli quelli inviati…

Regime forfetario e partecipazione in società: rimozione della causa ostativa entro il 2019

L’Agenzia Entrate (con la circolare n. 9/E del 10 aprile 2019) ha analizzato gli aspetti più rilevanti del nuovo regime forfettario (flat tax) e in particolare ha confermato che non possono applicare il regime forfetario gli esercenti attività d’impresa arti o professioni che contemporaneamente all’esercizio dell’attività, partecipano a società di…

Entro il 30 aprile la presentazione del modello IVA TR per il credito del primo trimestre

Scade il 30 aprile il termine per la presentazione delle istanze per chiedere a rimborso o in compensazione il credito IVA relativo al primo trimestre 2019. La presentazione dell’istanza deve avvenire telematicamente e l’utilizzo del credito per importi superiori a 5.000 euro deve avvenire, salvo apposizione del visto di conformità,…

E’ attivo il servizio dell’Agenzia Entrate per il pagamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche (ma con qualche problema)

Il portale “Fatture e Corrispettivi” del sito dell’Agenzia Entrate contiene, ora, una sezione dedicata al pagamento dell’imposta di bollo dovuta per le fatture elettroniche inviate attraverso il Sistema di Interscambio nel primo trimestre del 2019. La scadenza è fissata al 23 aprile (il 20 è sabato e lunedì è festività pasquale).…

I contratti di vendita di “immobili da costruire” solo dal notaio

Dal 16 marzo 2019, a seguito dell’entrata in vigore di alcuni articoli del nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, a tutela degli acquirenti, i contratti inerenti immobili da costruire devono essere stipulati per atto pubblico o per scrittura privata autenticata e quindi da un notaio. Si tratta, in particolare,…

Dal Decreto Crescita agevolazioni fiscali per le imprese di costruzione

Il Decreto Crescita approvato dal Consiglio dei Ministri il 2 aprile 2019 introduce, fino al 31 dicembre 2021, un regime di tassazione agevolata per i trasferimenti di interi fabbricati a favore delle imprese di costruzione o di ristrutturazione immobiliare che, entro i successivi 10 anni, provvedano alla loro demolizione e…

Decreto crescita 2019: le novità nel testo del decreto approvato “salvo intese”

Il Consiglio dei Ministri, in data 4 aprile 2019, ha approvato un decreto legge (“Decreto crescita”) che introduce misure urgenti per la crescita economica. Il testo prevede sgravi e incentivi fiscali, disposizioni per il rilancio degli investimenti privati, norme per la tutela del made in Italy e ulteriori misure per…

Meli & Associati

Via Nastrucci, 23
29122 - Piacenza
Tel.: 0523/579590
Fax: 0523/606671

stmeli@studiomeli.it

Il network

Studio Meli & Associati Dottori Commercialisti è uno Studio Commercialista dinamico ed innovativo che offre ai propri Clienti servizi di alta qualità professionale, con il supporto delle più efficaci tecnologie ed operando in sinergia con primari Studi Commercialisti, Legali e di Consulenti del Lavoro e con società di servizi.
Significative esperienze sono state maturate in tal senso con la collaborazione al network AteneoWeb e con altre note società operanti nel settore ICT (Information and Communication Technology).
Prioritaria è la collaborazione tra Studio Meli & Associati Dottori Commercialisti e Studio Meli S.r.l..

Meli & Associati - P.IVA: 01113360331