Professionalità, etica, passione

Per altre news www.studiomeli.it

No alla cedolare secca per le sublocazioni

L’Agenzia delle Entrate, con una risposta fornita sulla rivista telematica FiscoOggi, chiarisce che i redditi derivanti da un contratto di sublocazione non rientrano tra i redditi di natura fondiaria, per i quali si può richiedere il regime agevolato della cedolare secca. Tale regime non può quindi essere applicato alle sublocazioni…

Invito al brindisi natalizio

      Siamo lieti di invitare Clienti e Colleghi al tradizionale brindisi natalizio per festeggiare e scambiarci gli Auguri   Quest’anno ci troveremo   giovedì 19 dicembre alle ore 17,30   presso l’ufficio di Via Nastrucci, 23 a Piacenza.     Vi aspettiamo. A tutti quanti, i nostri migliori auguri di Buon…

Omesso versamento IVA 2018 entro il prossimo 27 dicembre: è cambiato il limite per il penale

L’art. 10 ter del D.Lgs. 74/2000, prevede la fattispecie penale, con la reclusione da sei mesi a due anni, per l’omesso versamento dell’IVA dovuta in base alla dichiarazione annuale, se di importo superiore ad Euro 150.000,00 per ciascun periodo di imposta, entro il termine per il versamento dell’acconto relativo al…

Bonus Tv e decoder: i venditori che vogliono aderire all’iniziativa possono registrarsi sulla piattaforma telematica delle Entrate

I venditori operanti in Italia, compresi quelli del commercio elettronico, che intendono aderire al “Bonus tv”, possono già dal 3 dicembre scorso registrarsi sulla piattaforma telematica resa disponibile dall’Agenzia delle Entrate, seguendo le istruzioni disponibili nella Guida all’uso dell’applicazione “Bonus TV”. Il “Bonus TV”, con valore fino a 50 euro, consiste in un’agevolazione per l’acquisto di…

Fatture elettroniche: il servizio di consultazione per il consumatore finale

L’Agenzia Entrate memorizza le fatture elettroniche e le rende disponibili per la consultazione in un’area riservata del suo sito internet. I file delle fatture elettroniche sono memorizzati fino al 31 dicembre dell’ottavo anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione di riferimento, o fino alla definizione di eventuali giudizi, come…

Chiuse d’ufficio le partite IVA inattive

L’agenzia Entrate ha reso noto che, al fine di garantire l’attuazione dell’articolo 35, comma 15-quinquies, del Dpr n. 633/1972, modificato dall’articolo 7-quater del Dl n. 193/2016, procederà d’ufficio, in modalità centralizzata, alla chiusura delle partite IVA di coloro che sulla base dei dati e degli elementi in suo possesso risultano non…

Decreto ingiuntivo e fattura elettronica

Il Tribunale di Verona, il 29 novembre 2019, ha stabilito che le fatture elettroniche sono titoli idonei per l’emissione di un decreto ingiuntivo, in favore di chi le ha emesse. Esse devono ritenersi equipollenti all’estratto autentico delle scritture contabili previsto dall’art. 634, comma 2, c.p.c. te). Perviene a tale conclusione…

I “buoni pasto elettronici”: nostro articolo per agendadigitale.eu

La rivista agendadigitale.eu dedicata ai temi della Trasformazione Digitale e dell’Innovazione Imprenditoriale ha pubblicato l’articolo Tutto sui buoni pasto: cosa sono, come usarli e come gestire le operazioni ai fini IVA a firma del Dott. Riccardo Albanesi e della Dott.ssa Beatrice Pelosi. clicca qui per leggere l’articolo

Pagamento servizi ipotecari: dal 1° gennaio con F24 Elide

Si ricorda che, dal 1° gennaio 2020, per pagare i servizi ipotecari si dovrà utilizzare il modello F24 Elide(F24 versamenti con elementi identificativi) al posto del modello F23, che potrà essere ancora utilizzato per un periodo transitorio, fino al 31 dicembre 2019. Lo ha disposto il Provvedimento del 28 ottobre…

L’invio tardivo della dichiarazione dei redditi

Il 2 dicembre scade il termine per l’invio telematico delle dichiarazioni dei redditi. Qualora non si procedesse all’invio entro i termini, si ricorda che la dichiarazione presentata tardivamente, ma entro il termine di 90 giorni dalla scadenza, si considera comunque valida. Il contribuente subirà, a causa del ritardo nell’adempimento, l’irrogazione…

Meli & Associati

Via Nastrucci, 23
29122 - Piacenza
Tel.: 0523/579590
Fax: 0523/606671

stmeli@studiomeli.it

Il network

Studio Meli & Associati Dottori Commercialisti è uno Studio Commercialista dinamico ed innovativo che offre ai propri Clienti servizi di alta qualità professionale, con il supporto delle più efficaci tecnologie ed operando in sinergia con primari Studi Commercialisti, Legali e di Consulenti del Lavoro e con società di servizi.
Significative esperienze sono state maturate in tal senso con la collaborazione al network AteneoWeb e con altre note società operanti nel settore ICT (Information and Communication Technology).
Prioritaria è la collaborazione tra Studio Meli & Associati Dottori Commercialisti e Studio Meli S.r.l..

Meli & Associati - P.IVA: 01113360331