Professionalità, etica, passione

15 Aprile, 2021

Effetto del Covid sulle PMI e la pianificazione con l’analisi SWOT

Prosegue la nostra collaborazione con la rivista R-evoluzione del gruppo editoriale SistemaRatio – Centro Studi Castelli. Sul numero 4.2021 è pubblicato l’articolo Effetto del Covid sulle PMI e la pianificazione con l’analisi SWOT.

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo da ormai più di un anno ha implicazioni economiche senza precedenti, sia per natura sia per intensità.
Il Rapporto Cerved PMI 2020, chiuso con le informazioni disponibili al 12 ottobre 2020, come ogni anno fotografa la condizione economico-finanziaria delle PMI e ne delinea le prospettive di crescita.

Dal rapporto emergono diverse indicazioni:

  • il processo di rafforzamento patrimoniale e finanziario avviato dal 2014 attenuerà gli effetti della crisi per molte PMI. Le società analizzate da Cerved dovrebbero superare questa fase con indici di redditività in netto calo, ma (in media) ancora positivi e un deterioramento degli indici di sostenibilità economico-finanziaria, seppure su livelli nel complesso ancora sostenibili. Le moratorie e gli interventi sulle garanzie pubbliche per iniettare liquidità hanno supportato il sistema di PMI, che dopo il lockdown ha evidenziato anche un graduale miglioramento dei tempi di pagamento;
  • la pandemia, tuttavia, potrebbe generare pesanti ripercussioni su un numero significativo di imprese, che operano nei settori più colpiti dall’emergenza sanitaria. Una delle caratteristiche principali di questa crisi è, infatti, la sua natura fortemente asimmetrica, con effetti particolarmente negativi sulle imprese che operano nella filiera del turismo, della ristorazione e in alcuni settori industriali. Cerved stima che circa 20 mila PMI (il 12% del totale) subiranno, nel periodo 2020 e 2019, una perdita dei ricavi molto intensa, superiore al 25%.

La quota di PMI a rischio di insolvenza crescerebbe generalmente di 5 punti, arrivando al 21,4%, ma il peggioramento graverebbe soprattutto sulle PMI e sui settori più colpiti dal Covid-19: in questi ambiti la presenza di imprese ad alta probabilità di default potrebbe anche superare il 50%.

Il Rapporto conferma quindi come la crisi che sta segnando questo periodo abbia indubbiamente cambiato i paradigmi della vita sociale ed economica; conseguentemente, sarà necessario ridefinire i modelli di business di molte imprese. Anche i piccoli imprenditori dovranno essere pronti a mettere in gioco la loro forma mentis e iniziare a “guidare” la loro impresa, non limitandosi a “gestirla”.
Nell’articolo esaminiamo un interessante e semplice schema su cui l’imprenditore potrà essere accompagnato a lavorare: quello dell’analisi SWOT (conosciuta anche
come “matrice SWOT”).

RATIOR-Evo4N.4_2021- effetto del Covid sulle PMI e la pianificazione con l’analisi SWOT

 

Meli & Associati

Via Nastrucci, 23
29122 - Piacenza
Tel.: 0523/579590
Fax: 0523/606671

stmeli@studiomeli.it

Il network

Studio Meli & Associati Dottori Commercialisti è uno Studio Commercialista dinamico ed innovativo che offre ai propri Clienti servizi di alta qualità professionale, con il supporto delle più efficaci tecnologie ed operando in sinergia con primari Studi Commercialisti, Legali e di Consulenti del Lavoro e con società di servizi.
Significative esperienze sono state maturate in tal senso con la collaborazione al network AteneoWeb e con altre note società operanti nel settore ICT (Information and Communication Technology).
Prioritaria è la collaborazione tra Studio Meli & Associati Dottori Commercialisti e Studio Meli S.r.l..

Meli & Associati - P.IVA: 01113360331